ERALDO AFFINATI e ARISING AFRICANS
La scuola come specchio della società: riconoscere le discriminazioni e promuovere azioni antirazziste

Nell’ambiente scolastico emerge in modo lampante la multiculturalità che caratterizza la nostra società odierna. Insieme al dott. Eraldo Affinati e all’associazione Arising Africans si dibatterà sulle modalità e le strategie per favorire un’educazione al riconoscimento e al rispetto dell’Altro.

Eraldo Affinati è uno scrittore e insegnante di italiano. Vive a Roma e insegna letteratura alla Città dei Ragazzi, pubblica articoli su svariati quotidiani e settimanali. Ha pubblicato opere di narrativa anche tradotte all’estero. Fra i suoi libri ricordiamo “Veglia d’armi”, “L’uomo di Tolstoj”, “Campo del sangue” (1997, finalista premio Strega e Campiello), “Un teologo contro Hitler. Sulle tracce di Dietrich Bonhoeffer”, “La città dei ragazzi”, “Elogio del ripetente”, “Vita di vita”, “L’uomo del futuro. Sulle strade di don Lorenzo Milani” (finalista Premio Strega, 2016), “Tutti i nomi del mondo”, “Il sogno di un’altra scuola. Don Lorenzo Milani raccontato ai ragazzi”, “Via dalla pazza classe. Educare per vivere”, con Marco Gatto “I meccanismi dell’odio”. Il suo ultimo libro s’intitola “Il vangelo degli angeli”. Ha curato l’edizione completa delle opere di Mario Rigoni Stern, “Storie dall’altipiano”, nei Meridiani Mondadori. È autore, insieme alla moglie Anna Luce Lenzi, di “Italiani anche noi. Corso di italiano per stranieri. Il libro della scuola Penny Wirton” (Erickson, 2015). Alla didattica e alla produzione letteraria affianca un’intensa attività di conferenziere.
educhiamoci_relatori_org13

Associazione Arising Africans

Arising Africans è un’associazione di promozione sociale, una piattaforma con giovani che vogliono decostruire gli stereotipi sull’Africa e sugli Africani veicolati quotidianamente dai media. Vogliono combattere il razzismo dilagante in modo puntuale attraverso un servizio rivolto a chi ne è vittima.